mercoledì 30 ottobre 2013

AKRAGAS-NUOVA GIOIESE 3-2 / Negli Ottavi di finale di Coppa sarà Brindisi-Akragas


Si qualifica l’Akragas. E’ stata una divertente e combattuta gara quella tra Akragas e Nuova Gioiese il derby siculo-calabro che ha decretato la sedicesima ed ultima squadra che disputerà gli Ottavi di finale della Coppa Italia di Serie D (turno unico, previsto per mercoledì 20 novembre). Si è disputato al “ Giovanni Bruccoleri” della vicina Favara per la indisponibilità dell’impianto agrigentino (l’Akragas gioca all’ “Esseneto”, appunto). Si è trattato di un remake: le due squadre si erano, infatti, affrontate pochi giorni fa in campionato (entrambe militano nel Girone I della Serie D).
Akragas subito in vantaggio con Chiavaro (9°), il pari calabro giunge sei minuti dopo con Nesci. Ancora vantaggio siciliano con Costa. E’ il 2-1 col quale si chiude il primo tempo. In pieno recupero il terzo gol dell’Akragas e l’immediato 3-2 della Gioiese.  Il forcing finale della Gioiese –che resta pure in inferiorità numerica- non produce esiti: è l’Akragas che vince per tre reti a due e si qualifica per gli Ottavi di Finale dove incontrerà il Brindisi.

AKRAGAS – NUOVA GIOIESE 3-2
 Reti: Chiavaro(A), Nesci(G), Costa(A), Chiavaro(A), Pascu(G)

QUALIFICATI - La formazione agrigentina, battendo la Nuova Gioiese per 3-2, si qualifica per gli Ottavi di finale di Coppa Italia Serie D. Incontrerà il Brindisi.
QUALIFICATI – La formazione agrigentina, battendo la Nuova Gioiese per 3-2, si qualifica per gli Ottavi di finale di Coppa Italia Serie D. Incontrerà il Brindisi.

COPPA ITALIA SERIE D

Ottavi di Finale
Mercoledì  20 novembre 2013 ore 14.30
Gozzano – Jolly Montemurlo
Lecco – Inveruno
Pontisola – Pro Piacenza
Marano – Pordenone
Arezzo – Gualdo Casacastalda
Lupa Roma – Astrea
Pomigliano – Savoia
Brindisi – Akragas
(saranno i sorteggi a determinare la squadra che giocherà in casa in questo turno)
***
Alcune curiosità: delle sedici squadre giunte agli Ottavi ben 5 provengono dal Girone B (seguite dal Girone E e dal Girone I con  tre squadre). Sul piano geografico le regioni piu rappresentate sono Toscana, Lombardia e Campania con due squadre a testa.

Nessun commento:

Posta un commento